Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Festa dell’Unità Nazionale

Festa dell’Unità Nazionale

martedì 4 novembre 2014, di punto fermo


Oggi quattro novembre si festeggia l’Unità Nazionale. Il simbolo di questa Unità è il nostro amato Tricolore. La data, come tutti sanno, è la medesima

JPG - 65.8 Kb

dell’ anno 1918, allorquando il Generale Armando Diaz dichiarò alla Nazione intera la fine del primo conflitto mondiale e la vittoria sull’ Austria e la Germania. Non pochi sacrifici umani costò quella guerra, l’Italia fu costretta a chiamare alle armi anche i giovani diciottenni ( i ragazzi del ’99) dopo la disfatta di Caporetto. Risorgemmo dalle macerie e rinfocolammo lo spirito di Nazione Unita.

Lo stesso spirito di cui, parallelamente, avremmo bisogno oggi. Siamo alla vigilia di una competizione elettorale e per superare le macerie, metaforiche e non, sulle quali siamo adagiati bisognerebbe superare gli individualismi e lavorare per fare di Grazzanise un paese al passo coi tempi. Non abbiamo necessità di generali e/o di demiurghi, ma solo di uomini capaci e innamorati che, sacrificando il proprio EGO, possano essere veramente al servizio della cittadinanza. Oggi abbiamo una magnifica occasione per metterlo in pratica, non sprechiamola. Ma per fare ciò bisogna ascoltare l’altro non chiudersi a riccio nelle proprie convinzioni. Le divisioni favoriscono quelle lobbies affaristiche-clientelari che hanno dominato la scena politica degli ultimi trent’anni.

I soci dell’ associazione Punto Fermo hanno sempre profuso il massimo impegno per rinnovare la classe dirigente locale anche prima della sua fondazione e hanno rifuggito e contrastato le devianze politiche a tutti note. Siamo stati tacciati di alimentare il civichismo, ritenuto fenomeno improduttivo nello scacchiere politico locale. Noi difendiamo soltanto la nostra identità e appartenenza politica ultradecennale che ci ha portato ad essere aperti a tutte quelle compagini che vogliono innovare, senza trasformismi: il “tutto cambia affinché nulla muti” non ci interessa.

Punto Fermo

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout