Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Amministrative 2020 a Grazzanise: programmi a confronto

Amministrative 2020 a Grazzanise: programmi a confronto

martedì 1 settembre 2020, di redazione


Le elezioni si avvicinano con una campagna elettorale come non eravamo abituati a vedere. In epoca di Covid niente è più come prima e il gioco si svolge essenzialmente sui social.
Allora come orientarsi con il voto? A chi dare la nostra fiducia? Per le Regionali un ruolo importante è svolto dagli schieramenti politici, ma per le Amministrative gareggiano liste civiche su argomenti molto vicini ai cittadini.
Nel nostro ambito comunale si fronteggiano tre liste, dunque tre candidati a sindaco: Campi Stellati (Domenico D’Elena), Orizzonti Futuri (Martino Conte), Cento Passi (Enrico Petrella).
In cosa si distinguono? Quali sono gli obiettivi che si prefiggono di raggiungere in caso di vittoria? L’unico documento sul quale basarci per farci almeno un’idea superficiale di ciò che le tre compagini si prefiggono di realizzare è il programma che hanno presentato insieme alle candidature. Si dirà che in passato i programmi, spesso stampati in belle policromie, sono stati soltanto degli esercizi di stile. Verissimo. Tuttavia l’elettore avvertito, che vota non per parentela o simpatia, non per adesione a promesse vaghe e miracolose né con speranze fiduciosamente quanto incautamente riposte, ma cercando di intravedere quale sia la soluzione più vantaggiosa per la comunità vuole conoscere come si intendono affrontare i problemi della vita cittadina e non ha altro mezzo che i programmi o ‘libri dei sogni, come vengono definiti da alcuni.
Già la presentazione mostra una prima diversità fra i tre: quello dei Campi Stellati è stringatissimo, quello di Orizzonti Futuri è essenziale, quello di Cento Passi è debordante ma tutti e tre hanno, a nostro avviso, una caratteristica comune, la genericità delle soluzioni e l’assenza di temi che una parte della pubblica opinione ritiene importanti.
Nella nostra analisi abbiamo preso in considerazione cinque punti (riportandone il testo ufficiale): l’ambiente e il verde pubblico, la cultura, la segnaletica, la trasformazione digitale, le barriere architettoniche e l’arredo urbano.

Il primo punto “Verde pubblico e Villa Comunale” è presente in tutti e tre i programmi con varie articolazioni ma senza entrare nei dettagli sul come e perché.

Campi Stellati
• Una effettiva ed efficace tutela dell’ambiente e del verde pubblico. Villa Comunale.

Orizzonti Futuri
• Progetto e sistemazione del verde urbano;
• Predisposizione di un piano energetico che punti all’efficienza;
• Installazione di casette dell’acqua;
• Incrementare la raccolta differenziata;
• Incoraggiare la pratica del compostaggio da giardino.

Cento Passi
• Valorizzazione del Volturno e del suo ecosistema
• Valorizzazione dell’alveo Fiumarella
• Villa Comunale
• Più verde nel comune

***

Un altro punto importante è quello della “Cultura”, anche questo presente in tutti e tre i programmi e con esplicitazioni diverse.

Campi Stellati
• Programmazione di attività socio-culturali nei periodi festivi.

Orizzonti Futuri
• La funzione dell’Amministrazione Comunale sarà quella di ascoltare, collaborare e favorire chi produce cultura, favorendo il confronto e la pluralità culturale.
• L’Ente dovrà Essere promotore per la costituzione di un rapporto stabile, solido e sinergico con le Istituzioni viciniore agenzie che possano proporre arricchimento culturale ai nostri piccoli compaesani, quali il: Museo Campano di Capua, la Reggia di Caserta, l’Aeroporto Militare di Grazzanise ecc..;

Cento Passi
• Apprendistato e scuole dei mestieri
• Valorizzazione del patrimonio storico e culturale
• riassetto funzionale biblioteca comunale
• intese con sindacati, patronati, scuole per l’educazione degli adulti nell’ottica della long life learning
• supporto alle associazioni culturali - forum delle associazioni
• istituzione di un centro polivalente per attività culturali, musicali, turistiche e artistiche in genere

***

Un paese ordinato non può fare a meno di una Segnaletica e piano traffico:

Campi Stellati
• Si darà un nuovo concetto di toponomastica, con ripristino della segnaletica orizzontale e verticale.

Orizzonti Futuri
• ?

Cento Passi
• Isola pedonale, segnaletica stradale, sistemi di controllo della velocità, strisce pedonali, semafori

***

Siamo entrati nell’epoca del web, se ne fa un gran parlare, l’analfabetismo digitale rischia di far restare indietro sia le persone che le istituzioni. Eppure nei programmi delle tre liste la trasformazione digitale trova uno spazio insignificante a cominciare dall’aggiornamento dei contenuti e delle funzioni del sito del Comune. Campi Stellati
• ?

Orizzonti Futuri
• Istituire un punto di aggregazione per gli studenti con l’attivazione di un punto di accesso WEB alle biblioteche italiane più importanti e alle biblioteche universitarie campane. Tale obiettivo potrebbe essere realizzato nell’asilo nido di via Montevergine (realizzato e inutilizzato) o presso la struttura di via Albero Lungo.

Cento Passi
• Wifi libero

***

Infine silenzio assoluto sulle Barriere architettoniche e l’ occupazione del suolo pubblico, sull’arredo urbano, sull’abbellimento del paese, sulla piantumazione arborea, ecc.

Campi Stellati
• ?

Orizzonti Futuri
• ?

Cento Passi
• ?

***

Le ‘dimenticanze’ non si limitano a quanto precede. Troviamo delle assenze su tanti altri temi (ad es.: polizia municipale, scuola, biblioteca, servizi sociali, raccolta rifiuti, toponomastica, recupero patrimonio edilizio, ecc.).

Probabilmente la fretta di presentare le liste non ha permesso di descrivere più incisivamente le proprie intenzioni amministrative. Forse i capilista prenderanno nei prossimi giorni degli impegni più concreti. Forse, strada facendo, verranno fuori idee straordinarie. Per il momento siamo perplessi. Comunque, in bocca al lupo a tutti i candidati. E soprattutto al nostro paese!

frates

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout