Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Venite a Caiazzo, se non ci credete

Venite a Caiazzo, se non ci credete

domenica 17 ottobre 2010, di redazione


Caiazzo, una “ridente” cittadina sita tra le splendide colline dell’alto casertano, in questa fantastica cittadina del buon vivere, può anche capitare di respirare la profumata e salubre aria emanata da qualche discarica abusiva ben nascosta in zone boschive, oppure di dover respirare la brezza del vicino fiume Volturno, con i suoi caratteristici liquami tossici!! Poi c’è l’antico centro storico, con i suoi vicoli dotati di pavimentazione studiata dalla NASA, antiscivolo, altamente accessibili, sicuri per anziani e disabili, male che vada si può cadere e rompersi l’osso del collo !! Ma Caiazzo è fornito di ben due Cimiteri adiacenti, se ci si riesce ad arrivare ….. data la strada….diciamo un pochino “rustica”, il Cimitero più vecchio, non essendo fornito di grande accessibilità, l’Amministrazione Comunale lo ha dotato di giovani virgulti palestrati i quali fanno volontariato giorno e notte sempre pronti a sollevare carrozzine, o a prendere in braccio anziani e disabili in modo che possano liberamente superare l’ostacolo !!! Come non parlare del nuovissimo super parcheggio multipiano partorito direttamente dal nostro illustre ed amato Primo Cittadino, più che un parcheggio è un divertente e affollato luogo di ritrovo notturno, all’interno si possono ammirare preservativi, fazzolettini e siringhe… i giovani in qualche modo pur dovranno divertirsi no ? Continuando a parlare di questo super attrezzato parcheggio multipiano, come non parlare del fantascientifico ascensore stile Star-trek, il quale ti teletrasporta direttamente in piazza….come NO !! Caiazzo è anche un famoso snodo di trasporto pubblico, abbiamo una corriera ed un treno, tutti e due attrezzati per il trasporto di utenza diversabile, sono anni e anni che la sensibilità dei dirigenti ha fatto si che i diversabili possano liberamente accedere sia al treno che alla corriera….come NO !! Come si fa a venire a Caiazzo e non visitare la splendida Cattedrale SS.Maria Assunta, ai piedi della cattedrale si trova un montascale intarsiato d’oro, efficiente e funzionante giorno e notte, il quale viene controllato e tenuto funzionante direttamente dal nostro Secondo Cittadino, estremamente attento alla” cultura” dei suoi concittadini. Come si fa a non amare questa “ridente”cittadina, come si fa a non “adorare” i suoi cari Amministratori, come si fa a non mandarli a………….!!!!!!! Che avete capito ? a CAIAZZO !!!!

Roberto Diiorio

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout