Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > S. Maria la Fossa: Intesa tra Comune e Consorzio di Bonifica per la pulizia (...)

S. Maria la Fossa: Intesa tra Comune e Consorzio di Bonifica per la pulizia e messa in sicurezza del canale di bonifica

lunedì 20 dicembre 2010, di redazione


Santa Maria La Fossa – Tavolo tecnico proficuo questa mattina presso la sede comunale. Ad incontrarsi con il vice sindaco Salvatore Russo, il commissario De Nardo e l’ing. Mastracchio del consorzio di Bonifica del Basso Volturno. Al centro della discussione la pulizia e messa in sicurezza del canale di bonifica.
Un’incontro essenzialmente operativo. Si è proceduto, infatti, ad un sopralluogo su tutto il tratto del canale per verificare quali scelte operative assumere. Si è deciso, così che i tecnici del Consorzio stileranno una bozza di convenzione da ridiscutere con l’amministrazione comunale.
Il consorzio s’impegna a bonificare e a mettere in sicurezza il canale su tutto il tratto con priorità del tratto urbano che va fino al ponte di Via Cappella. Il consorzio procederà a pulire e riqualificare tutto il tratto che dalle vasche che servono la condotta forzata (che si trovano fuori il paese lato Capua) fino al portellone che è sito all’altezza di piazza Eroi di Nassirya; tratto che sarà riattivato e servirà a portare l’acqua per l’irrigazione dei campi ai comuni di Grazzanise, Cancello ed Arnone e Castel Volturno. La strada di servizio sarà data in comodato d’uso al Comune che ne curerà anche la manutenzione, potendola utilizzare per gli usi che riterrà opportuni. Ovviamente la strada potrà essere utilizzata dal Consorzio per la manutenzione del canale. I ponti di attraversamento del canale, in particolare quello di Via Madama Bianca e Via Cancellone saranno allargati per permettere il passaggio di due auto in contemporanea. Il tutto anche in previsione della riattivazione dello stadio comunale, del passaggio dei mezzi agricoli e della maggiore urbanizzazione al di là del canale di bonifica.
“E’ questo uno dei punti del programma elettorale che l’amministrazione Papa sta attuando – ha commentato il vice sindaco Salvatore Russo – con la massima collaborazione del commissario e della struttura tecnica del Consorzio di Bonifica del Basso Volturno. Diamo questa notizia con la massima soddisfazione possibile, visto che quello del canale di bonifica è una problematica ormai incancrenita in più di 20 anni di abbandono. È il risultato – ha concluso Russo - del serio e proficuo lavoro che sta svolgendo quest’amministrazione impegnata su più fronti”.

Co.sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout