Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > I sindaci si costituiscono in A.T.S. per beneficiare di fondi europei. (...)

I sindaci si costituiscono in A.T.S. per beneficiare di fondi europei. Papa: iniziativa positiva

sabato 10 marzo 2012, di redazione


Santa Maria La Fossa - Ha partecipato anche il sindaco di Santa Maria La Fossa, Antonio Papa, all’incontro tenutosi presso la sala consiliare del comune di Cancello ed Arnone finalizzato alla costituzione dell’ A.T.S. "Obiettivo Sviluppo".

Invitati anche i sindaci dei comuni di Castel Volturno; Cellole; Falciano del Massico; Francolise; Giano Vetusto; Grazzanise; Mondragone; Sessa Aurunca; Villa Literno oltre al sindaco del Comune ospitante di Cancello ed Arnone Pasqualino Emerito. Si è trattato di porre le basi per mettersi nelle condizioni di poter beneficiare di fondi europei.

"Il programma P.I.U. EUROPA - si spiega nello schema di convenzione che i sindaci presenti alla riunione s’impegneranno a far approvare dai rispettivi consigli comunali - si pone come obiettivo quello di modificare sensibilmente le condizioni di vivibilità delle città campane, migliorandone l’attrattività, al fine di candidarle come nodi della rete per la competitività del sistema regionale. La Regione Campania - si legge ancora nello schema di protocollo - ha redatto i propri PO FESR e PO FSE in coerenza con gli orientamenti comunitari e ha posto quale prioritaria dimensione territoriale di intervento le città medie, proponendo, per quelle con popolazione superiore ai 50.000 abitanti, una strategia di sviluppo strettamente connessa a programmi integrati di riqualificazione e sviluppo urbano". Di qui l’esigenza dei sindaci di piccole comunità di costituirsi in A.T.S..

"Si tratta di un’iniziativa che giudichiamo assolutamente positiva", ha dichiarato il sindaco Antonio Papa, che ha continuato "In fondo si tratta di operazioni a costo zero sia per quanto attiene all’ottenimento dei fondi europei sia sotto il profilo degli interventi tecnici per la realizzazione delle opere".

Co. Sta.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout