Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Ambiente > S. Maria la Fossa, oltre il Giardino della vita l’amianto

S. Maria la Fossa, oltre il Giardino della vita l’amianto

venerdì 29 gennaio 2016, di redazione


Nella quotidiana attività di controllo ecologico del territorio i volontari della DEA hanno individuato nel comune di S. Maria la Fossa, in una stradina sterrata che costeggia il terreno Il Giardino della vita, un area su cui soggetti ignoti hanno smaltito illecitamente un cospicuo quantitativo di eternit che contiene amianto cancerogeno. Lastre rotte in più parti con possibile dispersione di fibre nell’area..

I controllori dell’ambiente capitanati da Giuseppe Parente sottolineano che sarebbe compito dei Comuni lo smaltimento dell’amianto, la bonifica e la messa in sicurezza dei siti ma essi non hanno le disponibilità finanziarie per intervenire. Esiste però, fanno notare, la legge 20/2013 della Regione Campania con la quale si dà al cittadino la possibilità dell’auto-smaltimento per piccoli quantitativi (1000 Kg) previa fornitura di un apposito kit. L’immagine che offre il territorio circostante, con rifiuti pericolosi disseminati ovunque, dimostra che questa possibilità non viene colta.

Pur di disfarsi di questo materiale i trasgressori corrono il rischio di incorrere in multe salatissime e in denunce, con l’obbligo di bonificare l’area soggetta allo smaltimento.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout