Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Artemisia contro la violenza sulle donne. Un Webinar con la Scuola: (...)

Artemisia contro la violenza sulle donne. Un Webinar con la Scuola: sensibilizzare per educare.

mercoledì 25 novembre 2020, di redazione


Grazzanise - Dire ’no’ a ogni forma di sopruso e violenza di genere, sperando che qualcosa cambi davvero se si parla ai più giovani di prevenzione contro la violenza e di educazione sentimentale ed affettività. Questa è la premessa fondamentale alla base della collaborazione nata tra la Scuola e l’Associazione ARTEMISIA APS che, in occasione delle celebrazioni indette nel mese di novembre contro la violenza sulle donne, ha definito una programmazione di iniziative che si terranno perlopiù online. Tra queste, spiccano due Webinar, eventi via web, che sono in programma per il 28 e 30 novembre 2020, rispettivamente in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Gravante” di Grazzanise, nella persona della Dirigente Scolastica Dr.ssa Roberta Di Iorio e l’Istituto Comprensivo “R. Calderisi” di Villa di Briano nella persona della Dirigente Scolastica Dr.ssa Emelde Melucci.

Gli eventi, dedicati agli studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado, vedranno la partecipazione delle Psicologhe Psicoterapeute Dr.ssa Carla Iuliano e Dr.ssa Carmen Festa. Interverrà, altresì, la Dr.ssa Alba Bianconi in qualità di Responsabile di Casa di Accoglienza e altri esperti di settore. Durante gli eventi saranno presentati i lavori multimediali sul tema realizzati dai ragazzi.

<Siamo convinti> ha dichiarato la Sig.ra Simmaca Miele, Presidente di Artemisia APS, <che la soluzione ai crimini contro le donne non può essere ridotta a un problema penale. Bisogna parlare di violenza, a voce alta, ancora e ancora (non solo un giorno all’anno). Quest’anno, in collaborazione con le scuole abbiamo puntato sulla sensibilizzazione dei giovanissimi, figli, maschi e femmine, come mamme e donne, papà e uomini del futuro. In loro la vera speranza di un cambiamento>

Co. Sta.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout