Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Opinioni > La Teens’ Park chiude con un ennesimo successo la mostra fotografica (...)

La Teens’ Park chiude con un ennesimo successo la mostra fotografica ’Reflex’

Già si lavora sul programma 2010/2011

giovedì 2 settembre 2010, di REDAZIONE A.G.C. TEENS’ PARK GRAZZANISE


Grazzanise - Il 31 Agosto 2010 ha chiuso i battenti la mostra fotografica " REFLEX" organizzata dall’associazione giovanile culturale Teens’park che che ha così concluso un anno di lavoro iniziato con la personale di Salvatore Nardelli lo scorso anno, che ha dato capo a moltissimi eventi importanti (vedere sul nostro sito ) .
L’evento ha visto protagonisti i paesani Giovanni Izzo, Emiliano Raimondo e la beneventana Concetta Parisi che con le loro foto hanno innalzato il livello concettuale sul tema della fotografia qui a Grazzanise. La mostra è stata allestita nella Chiesa Madre dai ragazzi dell’associazione, sotto la guida del presidente, che hanno creato un atmosfera museale e naturale.
Il successo è arrivato nel momento in cui le presenze contate sono risultate 746, come dire, se qualcuno diceva che la fotografia attira di meno, aveva ragione per 28 persone.
Una cosa che fa sentire fieri gli organizzatori è sapere che gli artisti sono rimasti soddisfatti ed addirittura emozionati nel vedere che le proprie opere hanno suscitato un vivo interesse nei visitatori che spesso si osa dire che fanno parte di un paese morto ma che in realtà vive in silenzio.
Si continua sulla scia del primo anno di eventi che hanno caratterizzato la crescita stessa dei soci del giardino dei giovani e si continua sull’obiettivo principale che è quello della qualità dei temi trattati.
Il presidente Nardelli Antonio ci tiene a ringraziare Don Giuseppe Lauritano per il continuo appoggio dato all’associazione, l’amministrazione comunale per aver dato il patrocinio al nostro evento, e in particolare Davide Massaro per il grande interessamento, i negozianti di tutto il paese per aver contribuito ( ognuno come ha potuto ) per la realizzazione di questo evento, i genitori dei ragazzi dell’associazione che si dimostrano sempre solidali dolcissimi e sopratutto interessati a ciò che organizziamo e al nostro modo di fare, all’associazione culturale Tre Grazie per la magnifica collaborazione per i Percorsi d’Arte, ai cittadini del paese che ci danno forza con la loro presenza ai nostri eventi, al comitato di San Giovanni Battista per averci inserito nel programma, a chi ci critica perché ci da forza di andare avanti, ai giornalisti Giovanna Pezzera, prof. Franco Tessitore e Giuseppe Florio per aver scritto di noi , ma sopratutto "AI MIEI RAGAZZI CHE SONO SEMPRE INSOSTITUIBILI, UNICI , PROFESSIONALI E PASSIONALI DI CUI SONO FIERO ED ORGOGLIOSO, GRAZIE A VOI TUTTI PERCHE’ SIETE LA MEDICINA IN UNA TERRA SPESSO MALATA".
Adesso aspettiamo i prossimi eventi.

Co.sta.

Portfolio

Rispondere all'articolo

 

1 Messaggio


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout