Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Settimana della cultura: sono 4!

Settimana della cultura: sono 4!

Domenica il via alla kermesse dedicata a Salvatore Nardelli

venerdì 29 agosto 2014


GRAZZANISE – Una 7-giorni di cultura, spettacoli, sport, convegni: è la quarta edizione della “Settimana della cultura ‘Salvatore Nardelli’”, organizzata dall’associazione giovanile culturale Teens’ Park Grazzanise per ricordare il socio, l’amico ed artista Salvatore Nardelli.

Come da tradizione, sarà il 31 agosto a dare il via alla kermesse, con una biciclettata gratuita, aperta a chiunque abbia voglia di partecipare, che attraverserà le strade del paese: l’appuntamento è in piazza Emiliana alle 9.30.
Il primo settembre sera, invece, sarà la volta di “Pizzicotti con i Bottari”, che vedrà, dalle 21, via Oberdan allietata dal suono delle musiche tradizionali sul ritmo delle botti.
Già più lunga la giornata del 2, con visite preventive gratuite, dalle 9.30 nel centro sociale per anziani, per la prevenzione del cancro alla pelle, organizzata con Umana Onlus, e un torneo di street soccer in via Enrico Lauro nel pomeriggio.
Ricco di eventi, invece, il 3 settembre, con un pomeriggio di animazione per i più piccoli, dalle 16 all’interno della casa parrocchiale “San Giovanni Battista”, sede dell’associazione, e una doppia tornata serale di teatro in piazza Emiliana: alle 21 sarà la volta de “Lo specchio ti riflette” e alle 22 dell’atto unico di Eduardo De Filippo “Quei figuri di tanti anni fa”, entrambi messi in scena dalla compagnia “Teatro delle folli idee”.
Il 4 settembre, invece, sarà teatro del convegno-dibattito “La reggia di Carditello”, che, dalle 17 nella sala consiliare, vedrà intervenire i giornalisti Salvatore Minieri e Ferdinando Cimino, il sindaco di San Tammaro Emmidio Cimmino, Raffaele Zito di Agenda21, Gabriella Ibello e Paola Riccio di “Salviamo Carditello”, più eventuali ospiti, da cui si attende ancora conferma. Dalle 20.30, invece, sarà il palcoscenico costruito nel giardino della casa parrocchiale a colorarsi con lo spettacolo di musica classica “Note sotto le stelle”, seguito dall’atto unico eduardiano “Gennareniello”, a cura del “Teatro delle folli idee”.
Il penultimo giorno, invece, darà spazio allo sport, con il torneo di street ball (pallacanestro a 3) nel cortile della scuola dell’infanzia “V. da Feltre” dal primo pomeriggio, e alla musica popolare, con il concerto del gruppo dell’associazione “’A luna nova”, dalle 21 all’interno del ristorante “Addò Gennaro” in via Sambuco, che sarà intervallato dalla presentazione della attività dell’associazione.
A chiudere la 7-giorni, il 6 settembre, “Questi fantasmi”, un classico della produzione di De Filippo, messo in scena dal “Teatro delle folli idee” alle 21 nell’aula magna della scuola media “Can. Gravante”.

“La Settimana della cultura ritorna tutta Made in Teens’ Park e in Grazzanise e infatti pochi saranno gli ospiti, che comunque sono stati scelti molto attentamente” commenta il presidente Antonio Nardelli, che poi chiarisce: “l’intenzione quest’anno è di far sì che i nostri giovani, ovvero il nostro vivaio, possano cimentarsi in prima persona con il pubblico ed essere i protagonisti di un evento che nasce per ricordare un amico (anche se molti, per la loro giovane età non lo ricordano o conoscono) Salvatore Nardelli; quindi abbiamo scelto di far sì che la Settimana della cultura non sia solo da vedere ma anche e soprattutto da sentire vivamente” chiosa Nardelli.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout