Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Affidati lavori di ripristino alla "Pestalozzi" di Brezza

Affidati lavori di ripristino alla "Pestalozzi" di Brezza

I bambini della materna potranno usufruire delle 2 aule prima inagibili

sabato 13 settembre 2014, di Peppe Florio


GRAZZANISE – Aggiudicati i lavori per il ripristino del solaio nelle 2 aule della scuola materna di Brezza, che da tempo risultavano inagibili a causa di infiltrazioni di acqua piovana, che le avevano rese inutilizzabili per le attività. Nello specifico si trattava di un’aula per le lezioni e di una che funge da refettorio, tanto che tutte le attività per diverso tempo si sono svolte all’interno dell’unica stanza ancora agibile. I lavori fanno parte dei piccoli interventi del piano per le scuole approvato di recente dalla commissione straordinaria.

Secondo quanto comunicato a inizio settimana dalla commissione straordinaria, che aveva annunciato che l’affidamento dei lavori sarebbe avvenuto entro fine settimana, l’operazione sarebbe dovuta terminare prima dell’inizio dell’anno scolastico, per non compromettere le attività. Tuttavia sembra impossibile che questa circostanza si avveri, dato che – fonte il sito dell’istituto comprensivo autonomo “Gravante” – la scuola riaprirà i battenti questo lunedì.

Poco male, visto che da quest’anno i bambini potranno usufruire di nuovo di più aule e l’edificio “Pestalozzi” di Brezza, che ospita anche la scuola dell’infanzia, potrebbe riacquistare un minimo di prestigio, fondamentale nel processo di lento declino che, dopo la soppressione del codice meccanografico, rischia di portarlo alla chiusura per scarsità di iscritti.

Sulla questione delle due aule hanno lavorato diversi gruppi, cui, onde evitare inutili polemiche, è giusto dare i meriti in base al lavoro svolto: da “Senso Civico”, che aveva presentato delle istanze ad aprile scorso, durante i lavori di tinteggiatura, che proprio a inizio settimana ha avuto un incontro con i tecnici comunali sul problema e aveva annunciato l’imminenza dell’affidamento; al gruppo democrat (democrat, ovvero composto da tesserati al Partito democratico, non da membri del direttivo o da rappresentanti della locale sezione “Jotti” – chiarimento che si ritiene necessario onde evitare becere e sterili “chiacchiere da marciapiede” contro chi scrive e contro la testata ndr) vicino a Teresa Cerchiello, che aveva proposto il piano per le scuole alla commissione straordinaria; a “Nuovi Orizzonti”, che da mesi ha tenuto accesa l’attenzione sul problema insieme ad un gruppo di genitori brezzani. E’ proprio il leader Federico Conte, infatti, a dichiarare: “Volevo ovviamente ringraziare i commissari, nonché i tecnici comunali per la celerità e serietà con cui hanno dato risposta alle istanze che i cittadini di Brezza hanno loro rappresentato più volte fino allo scorso mercoledì. Un gruppo di genitori accompagnato dal sottoscritto è stato rassicurato in merito all’esecuzione dei lavori di ripristino delle aule delle materne di Brezza e della relativa mensa e, come promessoci dagli organi preposti, venerdì è stata aggiudicata la gara per l’affidamento dei lavori che presumibilmente inizieranno lunedì”. “La problematica – sostiene l’ingegnere - ormai è avviata a conclusione e sicuramente i tecnici comunali predisporranno il piano delle attività per ridurre al minimo il disagio che si arrecherà ai piccoli scolari. La commissione straordinaria ha molto a cuore anche la problematica del trasporto scolastico per l’anno che ormai è alle porte e sono convinto che saprà trovare la giusta soluzione al problema che si è venuto a creare per cause esterne alla gestione della macchina comunale” chiosa Conte.

Peppe Florio
 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout