Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Ambiente > Clean up the World Cales

Clean up the World Cales

I volontari di ArcheoCales al lavoro domenica scorsa per pulire strade e monumenti

martedì 14 ottobre 2014


CALVI RISORTA - Puliamo il Mondo, edizione italiana di Clean up the World, è il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo promosso da Legambiente. Con questa iniziativa sono liberati dai rifiuti e dall’incuria i monumenti, i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo.

I volontari della rete ArcheoCales, a corollario delle loro attività di recupero e valorizzazione dei beni archeologici dell’antica Cales, hanno aderito a tale iniziativa chiedendo e ottenendo la compartecipazione dell’Ente Comune e dell’Istituto Autonomo Comprensivo di Calvi Risorta. Quale luogo migliore se non l’antica città di Cales per questo importante appuntamento di educazione storico-ambientale?

Domenica 12 ottobre 2014, Cales ha visto la partecipazione di oltre 100 allievi dell’ Istituto Comprensivo ed altrettanti genitori e docenti che, guidati dai volontari, si sono incamminati lungo il cardo ed i decumani della città antica, ripulendola dai rifiuti, opportunamente differenziati. Tre volontarie in costume hanno guidato i tre gruppi in cui sono stati suddivisi i bambini, dando loro la possibilità di conoscere questo imponente sito archeologico da troppo dimenticato ma che l’impegno di tanti cerca di restituirgli dignità e giusto riconoscimento storico.

Un grazie particolare a Legambiente di Caserta e a Gianfranco Tozza, che ha voluto fortemente questo intervento nella città antica, i ringraziamenti sono estesi all’Ente Comune ed all’Istituto Comprensivo di Calvi Risorta, oltre che alla Polizia municipale ed ai volontari della Protezione Civile che fin dal mattino hanno vigilato sulla sicurezza di tutti.

I bambini con la loro compostezza, la loro curiosità, i loro colori, il loro entusiasmo hanno portato una ventata di freschezza lungo le strade antiche, ad essi, noi volontari, affidiamo il futuro di queste terre affinché le difendano dal torpore del potere dimentico dei valori della cultura, le difendano dai loschi inquinatori che lucrano indisturbati, le difendano dall’oblio che offusca le menti e che concede all’effimero un posto di eccellenza.

Questa è stata una delle tante iniziative che i volontari stanno promuovendo affinché Cales diventi una città che ritorna a vivere per essere una opportunità per i tanti che in essa credono.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout