Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Bonifiche, firmato il protocollo d’intesa con la Regione

Bonifiche, firmato il protocollo d’intesa con la Regione

De Franciscis: ’Centrale il ruolo della Provincia’

mercoledì 13 giugno 2007, di redazione


"Il protocollo per il monitoraggio, la bonifica e la messa in sicurezza del sito di interesse nazionale ’Litorale domitio-flegreo e Agro aversano’ è un’iniziativa di rilievo, perché rappresenta il primo concreto passo verso il recupero di quella parte del nostro territorio più sofferente sotto il profilo ambientale. Rileviamo con soddisfazione la centralità della provincia di Caserta nell’ambito del programma di bonifiche: ben 49 dei 77 Comuni coinvolti, infatti, rientrano nel territorio casertano, pari a circa la metà dei Comuni dell’intera provincia". Lo afferma il presidente della Provincia, Sandro De Franciscis, a margine della firma dell’intesa con il presidente della Regione, Antonio Bassolino, anche nella qualità di Commissario delegato per l’emergenza bonifiche e tutela delle acque, il presidente della Provincia di Napoli, Dino Di Palma, e il direttore generale dell’Arpac, Luciano Capobianco.

"All’interno dell’accordo - prosegue De Franciscis - la Provincia assolverà compiti significativi e ben definiti, assicurando, anche attraverso l’impiego della Polizia provinciale, l’attività di vigilanza, verifica e monitoraggio delle aree alle quali sono destinati ingenti risorse finanziarie per gli interventi di risanamento ambientale. Funzioni altrettanto importanti spetteranno ai Comuni interessati dall’intesa, Comuni a cui si chiede la massima attenzione e collaborazione".

"L’occasione che ci viene offerta oggi - conclude il presidente De Franciscis - è strategica e funzionale ai programmi dei governi di centrosinistra nazionale, regionale e provinciale che vogliono con decisione dare risposte concrete per voltare pagina e riqualificare un territorio martoriato da decenni di abusi, aggressioni, sciatterie e distrazioni".

L’ELENCO DEI COMUNI CASERTANI INTERESSATI

1 ARIENZO

2 AVERSA

3 CANCELLO ED ARNONE

4 CAPODRISE

5 CAPUA

6 CARINARO

7 CARINOLA

8 CASAGIOVE

9 CASAL DI PRINCIPE

10 CASALUCE

11 CASAPESENNA

12 CASAPULLA

13 CASERTA

14 CASTEL VOLTURNO

15 CELLOLE

16 CERVINO

17 CESA

18 CURTI

19 FALCIANO DEL MASSICO

20 FRANCOLISE

21 FRIGNANO

22 GRAZZANISE

23 GRICIGNANO D’AVERSA

24 LUSCIANO

25 MACERATA CAMPANIA

26 MADDALONI

27 MARCIANISE

28 MONDRAGONE

29 ORTA DI ATELLA

30 PARETE

31 PORTICO DI CASERTA

32 RECALE

33 SAN CIPRIANO D’AVERSA

34 SAN FELICE A CANCELLO

35 SAN MARCELLINO

36 S. MARCO EVANGELISTA

37 S. NICOLA LA STRADA

38 SAN PRISCO

39 SAN TAMMARO

40 SANT’ARPINO

41 S. MARIA A VICO

42 S. MARIA CAPUA VETERE

43 S. MARIA LA FOSSA

44 SESSA AURUNCA

45 SUCCIVO

46 TEVEROLA

47 TRENTOLA DUCENTA

48 VILLA DI BRIANO

49 VILLA LITERNO

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout