Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Consiglio Comunale in vista, D’Alterio lo convoca per il 25 novembre (...)

Consiglio Comunale in vista, D’Alterio lo convoca per il 25 novembre prossimo

sabato 21 novembre 2009, di redazione


FRANCOLISE - Nuova convocazione del Consiglio Comunale di Francolise. Il Presidente dell’importante organismo deliberante, Raffaele Stefano D’Alterio, ha chiamato i consiglieri a confrontarsi su un Ordine del Giorno composto, è vero, di argomenti di ordinaria amministrazione, ma che presenta qualche spunto di interesse per la presenza, in scaletta, di almeno un paio di argomenti sui quali, si prevede, il fraseggio tra maggioranza ed opposizione sarà sicuramente molto serrato e stimolante.

L’appuntamento, presso la Sala Consiliare dell’Ente caleno, è per le ore 17.00 del 25 novembre prossimo. Otto, in tutto, i punti da trattare. Oltre alla routinaria lettura ed approvazione dei verbali della seduta precedente, si procederà al varo di alcuni provvedimenti in materia di Assestamento di Bilancio e, in tema di variazione al programma triennale per le Opere Pubbliche, alla determinazione dell’aliquota ICI per l’anno 2010 e del valore delle aree fabbricabili ai fini dell’Imposta Comunale sugli Immobili (lo stesso dicasi per l’IERPEF), all’approvazione del Bando per l’accesso al contributo di attivazione per la gestione associata delle funzioni di Polizia Locale e ad altri adempimenti.
Tra questi, l’approvazione del piano di localizzazione dei punti di vendita circa la stampa quotidiana e periodica, di cui il Comune di Francoolise è incredibilmente sprovvisto, e l’assunzione di provvedimenti vari circa le modalità di funzionamento della Stazione Unica Appaltante.
Come si ricordeà, nel corso della seduta consiliare in cui passò l’idea di S.U.A., in sede di dibattimento, si registrò la forte voce di dissenso dell’oppositore Giacomo Cepparulo, unico tra i presenti ad esprimere parere negativo in merito. Gli altri tutti a favore, compreso i tre cosiglieri di minoranza facente capo al gruppo "Voltiamo Pagina", cioè Gaetano Tessitore, Pasquale Marigliano ed Alfredo Pratillo.

Daniele Palazzo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout