Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Un progetto per crescere

Un progetto per crescere

domenica 20 maggio 2012, di redazione


Grazzanise - "Un progetto per crescere": è questo il nuovo obiettivo che si è posto Padre Francesco Monticelli, titolare della parrocchia dell’Annunciata e, visti i precedenti, siamo sicuri che riuscirà nel suo intento anche questa volta. Al suo attivo ha già delle importanti realizzazioni come l’Oratorio annesso alla chiesa, che ospita continue attività, e i campetti sportivi S. Massimiliana. Chi lo conosce sa che persegue tenacemente quello che si prefigge ma stavolta pensa veramente in grande, un progetto che a prima vista sembra utopico, ma per lui nulla è irraggiungibile. Ovviamente fa appello alla comunità parrocchiale e non solo. Ma lasciamo a lui la parola. In questi giorni ha diffuso un messaggio di cui ci facciamo portavoci:

Carissimi,
ancora una volta la carità diviene concreta. La nostra parrocchia, per un atto di generosità, è venuta in possesso di un’area di 1750 metri quadrati. Mi sono chiesto in quale modo potessi utilizzarla proficuamente per il bene di tutti e di ciascuno. Allora è venuta fuori un’idea-progetto: quella di realizzare un auditorium con 400 posti, una serie di aule per il catechismo, uno spazio per il basket e la pallavolo e una pista di atletica intorno alla stessa area. E’ un progetto ambizioso, lo so bene! Ma so anche che la nostra comunità ha bisogno di luoghi di aggregazione, per crescere sia nella socialità che nel corpo (che è tempio dello Spirito).

Grazzanise ha evidente bisogno di attrezzature e di opportunità di questo genere. Occorre togliere i ragazzi dalla strada e dal disimpegno cancellando ogni ipotesi di emarginazione e le conseguenze che da ciò derivano, spesso incontrollabili e terribili. Essi, invece, hanno bisogno di aggregarsi intorno a progetti ed idee positive, per crescere insieme.

Con questi sentimenti nel cuore vengo, ancora una volta, a chiedervi una mano. Occorrono molte risorse per realizzare il progetto. Io, dal canto mio, farò la mia parte. Sono sicuro che anche voi farete la vostra. In questo modo il progetto sarà condiviso e sarà segno di comunione all’interno della comunità, già dal suo nascere.

Mi affido alla generosità di tutti e di ciascuno. Essa, anche in tempi di crisi, come quelli attuali, sicuramente non mancherà di dare i suoi frutti. Vi ringrazio sin d’ora di vero cuore!

p. Francesco Monticelli

C’è da scommettere che anche questa volta la popolazione di Grazzanise risponderà al suo appello e vedrà realizzarsi un’opera importante per tutta la comunità.

frates

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout