Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > L’Amministrazione sotto il fuoco incrociato delle opposizioni. Ma quale è il (...)

L’Amministrazione sotto il fuoco incrociato delle opposizioni. Ma quale è il giudizio dei cittadini?

martedì 14 giugno 2016, di redazione


Grazzanise - Si fa sempre più infuocata la polemica delle forze di opposizione contro l’Amministrazione Gravante. Polemica che trova un’eco in articoli di stampa, in comizi, in comunicati.
L’Amministrazione tace, secondo alcuni lacerata al proprio interno e probabilmente non insensibile, in qualche sua componente, alle critiche che piovono ormai quotidianamente. Pesano come macigni, inoltre, alcuni risultati di indagine che sballottolano nell’intimo la compagine dell’Unione. I cittadini, però, forse sono più interessati ai risultati raggiunti da questa amministrazione.
Con tutta la simpatia possibile, scevra da qualsiasi partigianeria, non sembra che ci siano segni tangibili di cambiamento rispetto al passato. L’immobilismo regna sovrano. E in tutto questo bailamme mediatico e politico Sindaco e Assessori tacciono. E’ perché sono insensibili alle critiche, di cui si fanno un baffo, oppure sentono il disagio di dover giustificare la propria azione amministrativa? Un silenzio assordante che la dice lunga sull’aria che tira in P.tta Montevergine.
L’ultima bordata è stata appena sparata da Nuovi Orizzonti che fa seguito al comizio di Senso Civico. In un manifestino diffuso nel tardo pomeriggio F. Conte e O. Petrella mettono a nudo alcuni problemi che secondo loro non hanno trovato una soluzione. Si va dalla viabilità ai cimiteri, dalla pressione fiscale alle strutture sportive e ricreative, dal mercato comunale all’assottigliamento della pianta organica, dalla PM agli anziani. In questo immobilismo, è la posizione di Nuovi Orizzonti che fa il paio con Senso Civico, l’Amministrazione ha trovato tempo e denaro per concedere una cittadinanza onoraria che buona parte della popolazione ritiene immotivata.
Ma vediamo se le polemiche delle forze di opposizione hanno un fondamento dando un’occhiata al programma elettorale per cui l’Unione ha chiesto e ottenuto il consenso dei cittadini (sia pure solo del 30%, come fa notare qualche notista).
A grandi linee il programma suddetto era così articolato:

RISORSE LOCALI
Fiume Volturno
Filiera bufalina
Aeroporto Militare

AMBIENTE E RISORSE ENERGETICHE
Rifiuti e raccolta differenziata
bonifica del territorio
Piano Antenne
Efficientamento energetico edifici pubblici
Illuminazione a led e sostituzione pali pericolanti

POLITICHE SOCIALI
Assistenza sociale
Forum dei Giovani
Circolo Anziani
Biblioteca
Consulta Associazioni
Osservatorio del Disagio

AGRICOLTURA E ZOOTECNIA
Assessorato all’agricoltura
Tavoli tecnici

COMMERCIO E SVILUPPO
Realizzazione area mercatale

EDILIZIA SCOLASTICA
Messa in sicurezza degli edifici
Rifacimento impianti di riscaldamento
Rifacimento pensiline

GOVERNO DEL TERRITORIO
Attuazione PUC
Piano interventi di riqualificazione e nuova edificazione
Censimento edifici produttivi

BILANCIO COMUNALE
servizi produttivi di entrata
Recupero evasione
Partecipazione
estinzione anticipata mutui

PARTECIPAZIONE DELLA CITTADINANZA
leggibilità del Bilancio
Bilancio sociale

RIORGANIZZAZIONE UFFICI E SERVIZI
Riorganizzazione degli uffici come centri di competenza
Ufficio gare e contratti
Ufficio contenziosi
Ufficio del personale
Sinergia tra ufficio tributi, Ufficio Tecnico e Polizia Locale

LAVORI PUBBLICI E VIABILITÀ
Riqualificazione centro storico
Rifacimento manto stradale
rete idrica e fognaria
Adeguamento strade poderali
illuminazione
Arredo urbano
Erogazione acqua potabile da fontane pubbliche
Piste ciclabili
Diffusione del verde

CONNETTIVITA’
Diffusione punti WiFi
Interattività del sito del Comune
Adozione di software Open Source
Consigli Comunali in diretta streaming

BREZZA
Parco Giochi
Illuminazione
Metanizzazione
Ampliamento Cimitero
Realizzazione Campo Sportivo

BORGO APPIO
Sala congressi e museo agricolo
Navette gratuite per il centro e i Comuni limitrofi
Illuminazione

Ai cittadini il giudizio, a un anno dalle elezioni. Gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti in tutto, in parte o per niente? Secondo noi il bilancio è al momento fallimentare, ma ai lettori offriamo la possibilità di smentirci esprimendo la loro opinione tramite il sondaggio in Home Page. Vedremo i risultati a fine mese.

frates

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout