Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cronaca > Viola l’obbligo di soggiorno e aggredisce la madre

Viola l’obbligo di soggiorno e aggredisce la madre

39enne fugge dalla comunità e pretende denaro dalla madre: arrestato

lunedì 6 ottobre 2014


PINETAMARE – Aggredisce la madre e tenta di costringerla a consegnargli del denaro: è per questo motivo che oggi sono scattate le manette ai polsi per Giancarlo Capasso, 39enne. L’uomo in realtà doveva trovarsi a Salarna, in provincia di Rimini, presso la comunità “SAMAN”, sottoposto all’obbligo di soggiorno. Il 39enne questo pomeriggio, si è recato presso l’abitazione della madre e, con violenza, ha tentato di costringerla a consegnargli del denaro. L’anziana donna, pensionata, ha avuto la forza ed il coraggio di chiamare i carabinieri che immediatamente giunti hanno arrestato il figlio che, nella giornata di domani, sarà giudicato con rito direttissimo. Capasso sarà deferito all’Autorità giudiziaria anche per aver violato l’obbligo di soggiorno.
 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout