Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Refezione scolastica, l’Amministrazione ha "le lancette degli orologi (...)

Refezione scolastica, l’Amministrazione ha "le lancette degli orologi ferme"

lunedì 16 ottobre 2017, di redazione


Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota della consigliera Teresa Cerchiello sulla refezione scolastica:

Dopo le dichiarazioni trionfanti dell’Assessore all’Istruzione del Comune di Grazzanise del Novembre 2016 che annunciava in pompa magna, forse per giustificare la proroga di affidamento, da parte dell’Amministrazione Gravante e del RUP/Responsabile Area Amministrativa, per il servizio di refezione scolastica per l’anno scolastico 2016/17 alla Mediterraneo SRL, l’invio degli atti di gara alla SUA 3.
Dopo lo stop del gennaio 2017 da parte della SUA alla gara citata per mancanza di documentazione e la successiva comunicazione da parte del gruppo l’Unione che comunicava tramite il proprio canale social: “non vi è nessuna imposizione o blocco da parte della Stazione Unica Appaltante alla procedura , anzi vi è un tale rapporto di collaborazione che ci consente attaverso le vie brevi di velocizzare le fasi dell’istruttoria, apportando modifiche ed integrazioni valutate in sinergia tra le parti, al fine di rendere l’indizione di gara ineccepibile dal punto di vista amministrativo. Quindi non vi è alcun documento da rifare, ma se si riterrà opportuno, si integrerà ancora spinti da un unico obiettvo: rispetto della Convenzione nella velocizzazione dei tempi.”
Tralasciando la gravità delle affermazioni “vie brevi” perché piacerebbe sapere in cosa consistono, ma bisogna prendere atto che con determina n. 309 del 13/10/2017, a firma del RUP/Responsabile area amministratia, vista la nota della Stazione Unica Appaltante n.27645 del 5/10/2017 con la quale si comunicava all’Ente che l’aggiudicazione definitiva con efficacia “potrà essere dichiarata entro 2 mesi dall’ultimazione della verifica dell’anomalia”, il servizio di Refezione Scolastica ancora una volta viene assegnato in proroga alla Mediterraneo SRL, e che in un anno l’Amministrazione non è stata capace di portare a termine gara, ma soprattutto che i vostri tempi veloci (che ricorrono anche alle vie brevi) vengono misurati con orologi con le lancette ferme.

IL CONSIGLIERE COMUNALE
Teresa Cerchiello

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout