Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cronaca > Nuova vertenza: 22 esuberi all’Accademia Mugnano spa. Solidarietà di Spazio (...)

Nuova vertenza: 22 esuberi all’Accademia Mugnano spa. Solidarietà di Spazio Cales

sabato 23 giugno 2018, di redazione


Sparanise (Caserta). Una nuova vertenza occupazione sta per esplodere a Sparanise, dopo la lotta delle 13 commesse dell’Eurospin. E’ di qualche giorno fa l’annuncio dell’Accademia Mugnano Spa di voler licenziare 22 operai.
L’Accademia Mugnano Spa è una società che produce pentole, padelle e coperchi nello stabilimento all’interno dell’area industriale ex-Pozzi di Sparanise.
Con un organico di circa 60 tra operie/i e impiegati, la notizie dei 22 esuberi è stato un fulmine a ciel sereno. La società ha chiuso i suoi bilanci e fatturati sempre in attivo e non si spiega la motivazione dei licenziamenti colletttivi per un “improvviso calo del fatturato”.
Ci troviamo di fronte ad un’azienda in salute, che effettua tagli al personale senza alcun motivo.
Ci preme sottolineare, come ancora una volta, l’area industriale ex-Pozzi è al centro di una speculazione, ieri con le problematiche ambientali, tra la presenza delle centrale termoelettrica e della discarica di rifiuti tossici e nocivi, e oggi con i licenziamenti di 22 operai.
Siamo vigili e pronti alla mobilitazione ed esprimiamo solidarietà e vicinanza agli operai e alle loro famiglie.
Contro ogni logica clientelare, difendiamo diritti e dignità.

Comunicato Stampa del 22 Giugno 2018
Spazio Cales Occupato

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout