Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Capua, 4 novembre: un laboratorio (gratis) di giochi narrativi

Capua, 4 novembre: un laboratorio (gratis) di giochi narrativi

sabato 3 novembre 2018, di redazione


Dopo lo strabiliante e, strabiliantemente, riuscito esperimento del combinare la filosofia con i numeri da circo, tornano da Succivo a Capua i carrozzoni del dodicesimo festival-laboratorio palascianiano di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia "Ortelius Room. Qui inizia il viaggio nella conoscenza alla ricerca dell’inconoscibile". La sua puntata n. 5 si terrà – a ingresso gratuito come sempre – domenica 4 novembre, ore 18.45, a Palazzo della Gran Guardia (Capua, piazza dei Giudici 6), vedendo l’Accademia Palasciania nuovamente in collaborazione con la Pro Loco capuana.

La lezione-spettacolo di Marco Palasciano avrà per titolo "Sole morituro. Drammaturgia allegorica e fantascienza classica" – notare l’anagramma – e sarà particolarmente interattiva, oltreché densa di «amazing stories», «storie straordinarie» quand’anche facenti parte dell’ordinario delle nostre vite. Dopo una panoramica introduttiva costellata di astronavi, supercomputer, robot, cyberman, mostri mutanti, alieni, abitanti di mondi paralleli e altre creature e macchine mirabili, si farà laboratorio ludico, affettivo, biografico e teatrale utilizzando creativamente i materiali del vissuto personale, da trasporre sul piano del mito e da calare negli stilemi di quell’epoca della narrativa fantascientifica che va dalla fondazione della rivista "Amazing Stories" (1926) a, grosso modo, la conclusione della serie classica di "Star Trek" (1969).

Ricordiamo che per partecipare a "Ortelius Room" non vi è necessità di aver seguito le puntate precedenti. Per il programma completo vedi palasciania.blogspot.com.

Co. Sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout