Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Libri > GM. Abbate ha pubblicato un nuovo libro su Don Milani e la sua (...)

GM. Abbate ha pubblicato un nuovo libro su Don Milani e la sua scuola

domenica 22 maggio 2016, di redazione


Essere alla scuola di don Milani significa essere alla scuola della parola, dove il “suddito”, chi è impedito dagli altri a sviluppare la sua specifica umanità finalmente può affrancarsi e divenire cittadino sovrano”.
E’ quanto afferma Giammichele Abbate nell’introduzione all’ultimo suo lavoro pubblicato in questi giorni presso l’Editrice Gaia, avente per titolo “Alla scuola di Don Milani”, e per sottotitolo Orientamenti e prospettive pedagogiche.
Nelle cento pagine del volume, l’Autore affronta il “percorso” umano e missionario del prete di Barbiana e l’affermarsi della sua idea di scuola, basata sull’importanza della parola. Parola non come termine del vocabolario ma come affermazione personale, acquisizione piena di cittadinanza da parte dei più poveri e deprivati.
La scuola di Don Milani – spiega Abbate - sembra voler insistere nella dimensione del dialogo, sempre e comunque.
Per dialogare, però, occorre possedere la parola, condizione essenziale per conferire piena dignità ad ogni persona, a tutta la persona, affinché il suo essere “mistero” diventi maggiormente intellegibile e capace di relazioni autentiche
”.
La scuola popolare, dunque, come luogo di formazione senza formalismi, centrata sulla cooperazione come strumento per apprendere, supportata da una “didattica attenta alla persona-alunno”.
Il fine, inutile dirlo, è quello di “garantire la realizzazione piena ed effettiva del cittadino sovrano”.
A più di cinquant’anni di distanza le idee guida di Don Milani non hanno perduto la loro forza, al contrario esse rispondono anche oggi, perché anche nella società attuale esistono disparità di condizioni e di opportunità, all’esigenza di assicurare a tutti il pieno espletamento del diritto di cittadinanza.

Questo nuovo lavoro di Giammichele Abbate si fa apprezzare per chiarezza espositiva e nello stesso tempo per profondità di concetti che ne fanno un utile strumento di divulgazione rivolto agli addetti ai lavori ma anche a tutti coloro che si occupano di educazione e di formazione.
L’Autore ha fatto della figura di Don Milani l’oggetto privilegiato dei suoi studi dedicandogli articoli e contributi tra cui ricordiamo “L-iskola ta’ Barbiana xejriet u prospettivi ghattaghlim” (La scuola di Barbiana: tendenze e prospettive per l’insegnamento, in Lorenzo Milani. Bejn Ilbierah u Llum, a cura di C. Borg, Horizons, Malta 2010 e la cura della pubblicazione Don Milani, tra scuola e impegno civile, Luciano, Napoli 2008.

L’Autore è docente di Scuola Secondaria superiore e cultore di Pedagogia Generale presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. Si occupa di formazione in ambito scolastico ed extrascolastico su tematiche relative all’educazione interculturale, alla disabilità e al rapporto tra pedagogia e impegno socio-politico.

frates

Giammichele ABBATE, Alla scuola di don Milani, Orientamenti e prospettive pedagogiche
Editrice Gaia
Angri (SA), Maggio 2016

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout