Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Decennale dell’associazione giovanile ‘Teen’s Park’

Decennale dell’associazione giovanile ‘Teen’s Park’

mercoledì 11 dicembre 2019, di redazione


Grazzanise - Un decennale i cui numeri farebbero venire le vertigini, se solo si mettessero in fila gli eventi organizzati e le attività messe in cantiere per i ragazzi di Grazzanise.
Una Associazione nata da un’idea di Salvatore Nardelli, giovane sensibile ed attento al territorio, per il quale desiderava una crescita artistica e culturale a misura di giovani.
Era il 2008 quando un gruppo di giovani si riunì mettendo insieme tante idee per rilanciare il paese. Teen’s Park: parco di adolescenti…Un parco attraverso cui, in questo decennio, sono passati centinaia di giovani.
Corsi di teatro, musica, danza popolare, disegno, moda; un giornalino; concerti; teatro; mostre; dibattiti…
Nel 2009 aprirono le danze col botto, i giovani della Teen’s Park, presentando la personale di Salvatore Nardelli ‘Sinfonia di Colori’, una mostra che ha segnato l’inizio di una serie di attività che negli anni hanno attirato molti estimatori, tirandosi tanti sostenitori, ma anche critici, da cui i giovani guidati da Antonio Nardelli hanno saputo trarre lezioni che li hanno portati ad essere un punto di riferimento non solo per Grazzanise.
Ai tanti appuntamenti fissi, con cadenza annuale, si aggiunse l’evento che ha ulteriormente caratterizzato l’associazione: la Settimana della Cultura intitolata a Salvatore Nardelli, di cui nel 2020 ricorrerà la decima edizione. Una settimana interamente dedicata ad incontri e spettacoli sia musicali che teatrali.
Dai convegni su diversi tematiche che hanno portato a Grazzanise nomi illustri sia nel campo scientifico che sociale, a concerti che hanno spaziato tra i diversi generi musicali rispondendo alle attese anche dei meno giovani.
Soprattutto, all’interno delle iniziative della Teen’s Park, si è dato spazio al teatro, proponendo testi teatrali scritti anche dagli stessi giovani che, con stage diretti da nomi illustri dello spettacolo, si sono messi in gioco andando al di là dell’esseri attori. Sono stati proposti spettacoli per bambini, ma anche spettacoli pensati per determinate tematiche, come la Shoah, che molto interesse hanno suscitato anche fuori dal territorio comunale. Al teatro si è dato tanta importanza da far partire la Scuola di Teatro ‘Teatro delle Folli Idee’ dove lo stesso Antonio Nardelli ne è oltre che regista anche direttore. Il suo impegno e la sua passione per questa forma di Arte non si limita a portare in scena lavori teatrali: egli ha seguito corsi per formarsi, per appropriarsi delle tecniche necessarie ad offrire ai suoi allievi le indicazioni per portarli a muoversi sul palco come dei professionisti. Tanti gli stage con grandi nomi dello spettacolo, ed il primo a mettersi in gioco, ad apprendere, ad imparare per poter insegnare, è proprio lui, che, non pago, ha deciso di seguire il corso di laurea in scenografia e può esibire il titolo di direttore di scena, portando la Teen’s Park tra i produttori di importanti spettacoli.
Una associazione a 360 gradi, che ha offerto momenti di aggregazione e di riflessione a persone di ogni età, che ha offerto ai giovani alternative ai bar ed ai luoghi comuni, che ha raccolto consensi da artisti di fama nazionale, ed internazionale se si pensa al Maestro muti che ne ha elogiato la costanza e l’impegno. Un’associazione che non intende e non può fermarsi, che ancora tanto può offrire ai ragazzi ed al territorio, portando ventate di aria fresca, facendo conoscere il nome di Grazzanise fuori provincia e fuori regione attraverso gli ospiti che partecipano agli stage ed alle edizioni della Settimana della Cultura, riconoscendone il valore ed apprezzando gli sforzi degli ideatori e dei ragazzi che vi ‘lavorano’ anche fisicamente notte e giorno senza lamentarsi, ripagati solo dalla riuscita degli eventi in cui credono e per i quali non si risparmiano.

Co. Sta.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout