Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Il Pdl contro la frammentazione politica

Il Pdl contro la frammentazione politica

venerdì 4 dicembre 2009, di redazione


FRANCOLISE - Si alzano i toni della politica e, a Francolise capoluogo e nelle altre frazioni dell’importante Comune dell’Agro Caleno, si assiste ad una frammentazione del mondo politico-sociale cittadino mai vista prima.
Malgrado i segnali offerti dalla politica nazionale, che vede i due partiti più grandi, il Partito delle Libertà, da una parte, e il Partito Democratico, dall’altra, che spingono perchè le varie anime politiche, sia a livello centrale che su base periferica, assommino le loro forze per meglio assolvere ai loro compiti di servizio alla popolazione amministrata, nella splendida cittadina calena si assiste al processo inverso.
Come nelle spirito di uno dei più noti adagi popolari, che recita "Ogni capa è nu tribunale", in città non ci sono più leadership che tengano. Nessuno risconosce più nessuno. Tutti capi, nessuno soldato. E’ questo, se si sa ben leggere tra le righe, il senso anche di alcuni manifesti-denuncia fatti circolare dai massimi responsabili del locale PdL, che lamentano il recente riacutizzarsi del fenomeno. Fenomeno che, stando ai pidiellini francolisani, sarebbe in forte impennata con l’avvicinarsi della scadenza elettorale della prossima primavera, che servirà al rinnovo dei Consigli della Regione Campania e della Provincia di Caserta.

Daniele Palazzo

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout