Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Il paese che vorrei: "Senso civico" prepara il programma con i (...)

Il paese che vorrei: "Senso civico" prepara il programma con i cittadini

Domani e domenica si potranno avanzare proposte. Previsti nuovi organi e strumenti di partecipazione

venerdì 24 ottobre 2014, di Peppe Florio


GRAZZANISE – Inizierà domani la fase finale di redazione del programma elettorale di “Senso Civico”: dalle 17 nei pressi della chiesa di San Martino a Brezza e poi, domenica, dalle 9.30 all’incrocio tra via Annunciata e via Battisti, il comitato allestirà due gazebi per iniziare a discutere con i cittadini dei temi su cui punterà qualora dovesse avere la meglio alle elezioni della prossima primavera.

L’idea è quella di svilupparlo volta per volta, incontro dopo incontro, ed infatti nel primi incontri di sabato e domenica verrà presentato e spiegato il primo punto 0 ‘contenitore’” dichiarano dal comitato presieduto da “Senso Civico”.

Come già reso noto in altre occasioni, il comitato punterà molto su forme di democrazia partecipativa, utilizzando strumenti innovativi e creando organi di cittadini volontari per affiancare e controllare l’attività degli organi comunali.

E’ prevista, infatti, la creazione di alcune consulte di esperti e rappresentanti di varie categorie, che daranno indicazioni a giunta e consiglio. Per ora già sono in elenco: le associazioni di categoria (artigiani, commercianti, allevatori,…), le realtà di volontariato, le associazioni sportive e le agenzie educative (oratori, associazioni giovanili e culturali).

Tra gli strumenti che il comitato intende utilizzare anche i referendum comunali per conoscere l’opinione di tutti, su specifici temi di rilevanza, mentre, per quel che riguarda la partecipazione al consiglio comunale, sarà favorita la presenza e la partecipazione dei cittadini con sedute programmate in orari serali e la trasmissione in streaming e pubblicazione dei verbali sul sito web del comune.

Quanto al bilancio, invece, “scriveremo il documento programmatico finanziario, vera linea guida di tutte le attività dell’amministrazione, dopo l’ascolto delle consulte e dei singoli cittadini” assicurano da “Senso civico”.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout