Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cronaca > Cavallo di ritorno: preso un 30enne. È caccia al complice

Cavallo di ritorno: preso un 30enne. È caccia al complice

In due avevano rubato dei mezzi agricoli e chiesto un "riscatto" al proprietario

giovedì 6 novembre 2014, di redazione


CANCELLO ED ARNONE - Nella mattinata odierna, nell’ambito di un’indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, i carabinieri della Stazione di Cancello ed Arnone hanno eseguito un’ordinanza d custodia cautelare in carcere, emessa daI GIP presso il Tribunalc di Santa Maria Capua Vetere per i reati di “rapina ed estorsione” nei confronti di LLESHI Rustem, albanese di 30 anni.
Nei confronti dell’arrestato sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza in ordine sia alla rapina posta in essere ai danni del titolare di un’azienda agricola la notte del 4 luglio 2013 nelle campagne di Cancello ed Arnone, sia alla successiva richiesta estorsiva avanzata nei confronti dello stesso rapinato che cedeva al ricatto per rientrare in possesso della merce sottratta (c. d. “cavallo di ritorno”).

I rapinatori, armati di pistole e travisati, avevano fatto irruzione all’interno del capannone dell’azienda e, dopo aver immobilizzato i due dipendenti di origini indiane sotto la minaccia delle armi, avevano asportato diversi mezzi agricoli di consistente valore economico.
Nel corso delle indagini è emerso che il titolare dell’azieda agricola che aveva subito la rapina, nei giorni successivi, aveva versato a un complice dell’arrestato (in corso di identificazione) la somma di 7000 euro in contanti. Il pagarnento gli aveva consentito di rinvenire e recuperare, su indicazione degli stessi rapinatori, i mezzi agricoli sottratti, occultati nelle campagne di Villa Literno.

Sono in corso ulteriori attività d’indagine finalizzate ad individuare gli altri soggetti che hanno partecipato, a vario titolo, alla rapina e alla richiesta estorsiva.

Co. Sta.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout